Ferrara

Ferrara

Ferrara Terra e Acqua

Un paesaggio dal respiro ampio e lento quello della pianura su cui si stende la provincia di Ferrara, un territorio nato dall'equilibrio tra terra e acqua, nella punta nord-orientale dell'Emilia Romagna, dando vita a un susseguirsi di paesaggi molteplici: campi coltivati, città d'arte, boschi, valli, pinete fino ai centri balneari della costa.

La provincia infatti è compresa tra i fiumi Po a nord e Reno a sud, è delimitata a est dal mare Adriatico ed è costituita da 26 comuni. L'orizzonte privo di montagne, il paesaggio lambito dal grande Po, gli specchi d'acqua delle valli dolci e salmastre e le campagne, interrotte da argini e antichi dossi fluviali o litoranei; e ancora le aree boschive, le pinete e le numerose Oasi di protezione della fauna selvatica rappresentano il variegato e ricco patrimonio naturalistico del territorio ferrarese.
Lo spettacolo della natura si esprime soprattutto nello straordinario puzzle che compone il Parco del Delta del Po, con i suoi ecomusei ed i suoi sentieri suggestivi che non mancheranno di suscitare stupore.

Alla scoperta delle strade dei vini e dei sapori della provincia di Ferrara

Il primo dei tre percorsi va alla scoperta del Po e dei suoi sapori, dall'anatra alla salama da taglio fino alla rana, nel rincorrersi di frutteti, campi di cereali e pioppeti lungo le possenti arginature del Grande fiume.

Il secondo si addentra nelle antiche Corti estensi, attraverso le "capitali" della salama da sugo, dell'aglio, del riso e dell'asparago.

Il terzo, infine, si tuffa nelle terre basse del Parco del Delta, dove si apre il mondo delle valli, fatto di canneti, impianti da pesca, aree boschive e del volo di migliaia di uccelli, dove si producono i vini Doc delle sabbie del Bosco Eliceo, leggeri e sapidi, protagonisti enogastronomici, insieme all'anguilla, di questo percorso.

 link: La Strada di Ferrara

Emilia Romagna Network Apt ServiziAppennino e VerdeEmilia Romagna TermeCittà d'Arte Emilia RomagnaCosta AdriaticaStrade dei vini e dei saporiEmilia Romagna TurismoMotor ValleyVisit Emilia Romagna