Sabato 26 Maggio 2012

A Ferrara riapre la mostra “Sorolla. Giardini di luce” Presente anche il Ministro Gnudi

Ha voluto essere presente anche Piero Gnudi, Ministro per gli Affari Regionali, il Turismo e lo Sport, oggi a Ferrara in occasione della Borsa del Turismo, alla riapertura della mostra “Sorolla. Giardini di luce”.

A Ferrara riapre la mostra “Sorolla. Giardini di luce” Presente anche il Ministro Gnudi

Ha voluto essere presente anche Piero Gnudi, Ministro per gli Affari Regionali, il Turismo e lo Sport, oggi a Ferrara in occasione della Borsa del Turismo promossa da Confesercenti, alla riapertura della mostra “Sorolla. Giardini di luce”.


La Mostra, ospitata a Palazzo dei Diamanti fino al 17 giugno, ha riaperto dopo quasi una settimana di chiusura dovuta al sisma, è dedicata allo straordinario interprete della pittura spagnola moderna.


Il Ministro, accompagnato dal Sindaco di Ferrara Tiziano Tagliani, da Andrea Babbi, Amministratore Delegato di Apt Servizi e da Stefano Bollettinari Direttore Confesercenti Emilia Romagna, ha visitato anche gli spazi all’interno del Castello Estense, Sito UNESCO, che questa mattina ha ospitato il workshop della 16a edizione della Borsa del Turismo delle 100 Città d’Arte italiane con un centinaio di buyers provenienti da tutto il mondo.


Il Ministro ha ringraziato i buyers, che lo hanno accolto, per la loro presenza così importante e significativa a pochi giorni di distanza dai recenti avvenimenti.


“Sono qui - spiega il Ministro - anche per dimostrare la vicinanza del Ministero e dell’intero Governo, a tutto il territorio ferrarese che, ha prontamente reagito fin dal primo giorno e al mondo del turismo che ha proseguito la sua attività accogliendo i senza tetto nelle prime ore e da oggi i tanti turisti tedeschi arrivati per le loro vacanze di Pentecoste, nonché tutti gli altri ospiti italiani e stranieri.

Infatti nessuna struttura alberghiera è stata danneggiata e la Riviera non ha avuto nessuna conseguenza dal sisma”.


“La visita del Ministro - ha sottolineato il sindaco Tagliani – assieme alla riapertura della mostra (che ha staccato oltre700 biglietti oggi) e la conferma dell’appuntamento della Borsa del turismo, rappresentano importanti segnali della volontà del territorio ferrarese e avvalorano la vocazione culturale e turistica della città a livello internazionale”.


Da domani il Castello Estense sarà aperto al pubblico che potrà così godersi i tesori di questa magnifica residenza della Signoria D’Este che qui governò per tre secoli fino al 1598 rendendo la città splendida.



Ufficio Stampa Apt Servizi – Tel. 0541/430190 – www.aptservizi.com

Torna alla pagina delle News
Emilia Romagna Network Apt ServiziAppennino e VerdeEmilia Romagna TermeCittà d'Arte Emilia RomagnaCosta AdriaticaStrade dei vini e dei saporiEmilia Romagna TurismoMotor ValleyVisit Emilia Romagna