Mercoledì 06 Aprile 2011

I piccoli imparano l’altro ai “Musei da Gustare”

Laboratori, cacce al tesoro, esperimenti e altre magie sul tema della condivisione dedicati a ragazzi e famiglie nella 7ª edizione della rassegna proposta dal Sistema Museale della Provincia di Modena l’8, il 9 e 10 e il 15, 16 e 17 aprile 2011

I piccoli imparano l’altro ai “Musei da Gustare”


Laboratori, cacce al tesoro, esperimenti e altre magie sul tema della condivisione dedicati a ragazzi e famiglie nella 7ª edizione della rassegna proposta dal Sistema Museale della Provincia di Modena l’8, il 9 e 10 e il 15, 16 e 17 aprile 2011

Grandi e piccini insieme in galleria per sperimentare l’altro. È la proposta dello “Speciale Ragazzi e Famiglie” inserito nell’iniziativa “Musei da gustare” del Sistema Museale della Provincia di Modena, quest’anno dedicata al tema della condivisione. La settima edizione della manifestazione si svolgerà a Modena il 9 e il 10 e il 16 e il 17 aprile 2011 con anteprime l’8 e il 15 aprile. A “Le isole della natura: segui la rotta e troverai un tesoro” è caccia al premio, da conquistare visitando uno dopo l’altro i Musei Scientifici Universitari guidati da una mappa (9 aprile ore 15). Lo scoccare della mezzanotte si attende nella Sala dei Dinosauri dell’Università di Modena e Reggio mentre si costruisce il proprio compagno preistorico preferito per poi avventurarsi “A spasso tra i musei con l’amico Dino…sauro” (per bambini dai 7 ai 9 anni, 9 aprile ore 20-24). “Ricomponiamo Mister Scheletro” è il laboratorio didattico a cura di Rita Maramaldo e Ciro Tepedino in programma ai Musei Anatomici dell’Università di Modena e Reggio (dai 4 ai 6 anni, ore 20,30) e “Fanti ferrosi o robot? Costruire, collaudare e ragionare insieme” ha in serbo un sacco di attività per tutti i ragazzi dai 6 ai 10 anni all’Officina Emilia (9 e 10 aprile). Il Museo di Zoologia e Anatomia Comparata dell’Università di Modena e Reggio racconta ai più piccini, dai 3 ai 6 anni, “Dov’è la mia mamma?...a caccia di animali” e ai più grandi, dai 7 ai 99 anni, “Il mondo al microscopio: insetti, ragni e scorpioni come non li avevate mai visti!” (domenica 10, ore 15). Gli artisti in erba (dai 6 agli 11 anni) visitano la Galleria delle Statue dell’Istituto Superiore d’arte “A. Venturi” e si cimentano nella tecnica della formatura per la realizzazione di calchi in gesso insieme a Cinzia Ghioldi, grazie a “Scultori si diventa”. Anche gli adulti possono esprimere il loro talento contribuendo all’opera oppure approfittarne per una visita guidata alla Galleria delle Statue (domenica 10 aprile ore 16-18,30). Realizzare semplici lavoretti tutti “botanici” con le pigne è il gioco per ragazzi “Dal pino alle pigne” all’Orto Botanico di Modena (sabato 16 aprile ore 17). All’Antiquarium di Spilamberto c’è “Il convivio del Duca Longobardo”, per rivivere l’atmosfera di un banchetto del VI secolo e scoprire usi e costumi di questo popolo venuto da lontano attraverso oggetti d’uso, monili, cibo e rituali (sabato 16 aprile ore 15-16,30). Il laboratorio è correlato alla mostra “Il tesoro di Spilamberto. Signori Longobardi alla frontiera” (Spazio Eventi L. Famigli, fino al 25 aprile). Appuntamento gastronomico anche al Parco di Villa Sorra con “Formaggiando di villa in villa: il formaggio degli antichi romani”, una dimostrazione di archeologia sperimentale con la cagliata dal latte di pecora secondo i procedimenti dei nostri illustri avi (sabato 16 aprile ore 16). Spunti strumentali e canori accompagnano i partecipanti a “Perla e la grande orchestra”. La “Passeggiata gracidante verso l’amicizia” in compagnia dell’esperta in didattica musicale Elena Bompani attraverso le sale del Museo Civico Castello dei Pico di Mirandola si conclude alla Stanza della Musica (sabato 16 ore 16,30). I giovani e le loro famiglie vanno all’assalto, pacifico, del Castello dei Ragazzi di Carpi per l’azione di pittura collettiva “Giallo, rosso, blu e se mi arrabbio grigio” guidata dall’illustratore Alessandro Sanna (domenica 17 aprile ore 16). Il capolavoro che ne nascerà sarà esposto nel Castello durante le settimane successive. Nella terra del Cavallino rampante non potevano mancare appuntamenti dedicati al mondo dei motori e alla Rossa, tutti all’insegna del lavoro di squadra come il “Laboratorio didattico Red Campus” che propone esercitazioni e giochi di ruolo per ragazzi all’interno del Museo Ferrari di Maranello (domenica 17 aprile). Imparare divertendosi è la parola d’ordine di “Stessa terra altri paesaggi: gli archeobotanici raccontano l’ambiente dell’età del Bronzo” con dimostrazioni delle tecniche di ricostruzione dell’ambiente nell’antichità (carboni, semi, frutti, pollini recuperati negli scavi archeologici), proposto dal Parco Archeologico e Museo all’Aperto della Terramara di Montale insieme a “Archeobotanici…in erba!” che vedrà i piccoli al lavoro per setacciare la terra, raccogliere, contare e identificare i semi delle piante di 3500 anni fa (17 aprile, ore 10-13,30 e 14,30-19). Gli amanti della biologia si danno appuntamento anche alla Collezione Ornitologica Andrea Fiori a Sassuolo per “Piccoli esploratori crescono: un pomeriggio al Museo naturalistico Fiori”: un esperto insegna come riconoscere le tracce degli animali e scoprire, con un gioco a squadre, chi ha perso la penna colorata, chi ha lasciato le impronte nel fango, chi sta cantando di nascosto sull’albero (domenica 17 aprile ore 15-18). Gli entomologi del futuro si ritrovano al Castello di Montecuccolo (Pavullo nel Frignano) per “Noi e gli insetti”, la caccia ai reperti per  sperimentare la continua evoluzione degli esseri viventi per meglio adattarsi all’ambiente che muta (domenica 17 aprile ore 16).
Questi e tutti gli altri eventi in programma sono a ingresso gratuito o ridotto e fanno parte della Settimana della Cultura indetta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali dal 9 al 17 aprile 2011.


Per scaricare immagini in alta risoluzione:
http://www.ellastudio.it/articolo-4292.htm


Per informazioni al pubblico: Assessorato Cultura Provincia di Modena
Tel. 059.200029, 059.200032
Info: cultura@provinciamodena.it
www.museimodenesi.it


Torna alla pagina delle News
Emilia Romagna Network Apt ServiziAppennino e VerdeEmilia Romagna TermeCittà d'Arte Emilia RomagnaCosta AdriaticaStrade dei vini e dei saporiEmilia Romagna TurismoMotor ValleyVisit Emilia Romagna