Martedì 07 Settembre 2010

La Fiera Nazionale del Fungo Porcino di Albareto (PR)

Manifestazione eno-gastronomica, incentrata sul fungo porcino IGP, gemellata con la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba (Cuneo) e con i suoi prodotti tipici.

La Fiera Nazionale del Fungo Porcino di Albareto (PR)

Manifestazione eno-gastronomica, incentrata sul fungo porcino IGP, gemellata con la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba (Cuneo) e con i suoi prodotti tipici.
Si svolgerà nei giorni 10 -11 -12 settembre 2010.
Giunta ormai alla Quindicesima edizione - Quarta edizione Fiera Nazionale, conta su oltre 13.000 presenze certificate. Nel tempo ha raggiunto un forte risalto nazionale, puntando su una programmazione originale degli eventi correlati e sull'offerta di produzioni di alta qualità.
La Fiera Nazionale del Fungo Porcino di Albareto è nata nel 1996 su iniziativa di alcuni giovani che in accordo con forze imprenditoriali del luogo e con gli Enti Locali, hanno cercato di cogliere e di valorizzare il crescente interesse verso i funghi e l’ambiente che si iniziava a registrare in quegli anni.
Albareto si trova nel cuore del territorio del Fungo IGP di Borgotaro (3 Comuni interessati: Albareto, Borgo Val di Taro e Pontremoli) e pur essendo il minore per il numero di residenti è quello che ogni anno registra nettamente le percentuali di presenza di raccoglitori e di appassionati più elevate. Questo è dovuto in parte ad un territorio senza eguali, dove i funghi porcini nascono per oltre 5 mesi all’anno, spaziando da quote intorno ai 500 mt. s.l.m. sino ad oltre 1.600 mt., con la presenza di tutti e 4 i tipi di Boletus.
La Fiera Nazionale del Fungo Porcino di Albareto è l’evento più importante dell’Appennino Parmense che ha permesso ad Albareto di diventare la Capitale del Fungo.
Ogni anno viene visitata da turisti provenienti da ogni regione d’Italia, e nell’ultima edizione si sono viste le prime persone provenienti da Svizzera, Germania, Francia ed anche Stati Uniti.
Gli stands espositivi sono tutti di alta qualità e permettono all’Area della Fiera di diventare un salotto in cui camminare, annusare ed acquistare i migliori porcini del mondo, ma anche i salumi di Parma, il Parmigiano Reggiano, gli altri prodotti del sottobosco ed i vini e dolci tipici delle Langhe che sono gemellate con Albareto.
La fama ed il target qualitativo dell’evento fanno in modo che ogni anno sempre più produttori di tutta Italia chiedano di poter partecipare all’evento, permettendo così di selezionare le migliori produzioni di nicchia.

Info: www.fieradialbareto.it

Torna alla pagina delle News
Emilia Romagna Network Apt ServiziAppennino e VerdeEmilia Romagna TermeCittà d'Arte Emilia RomagnaCosta AdriaticaStrade dei vini e dei saporiEmilia Romagna TurismoMotor ValleyVisit Emilia Romagna